×
menuclose
Esperienze
28/12/2021
E’ il momento di partire per un viaggio spettacolare nella natura dell’Appennino umbro-marchigiano, percorrendo un anello di 140 km su strada asfaltata che si snoda all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini tra le province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.
17/12/2021
L’tinerario del secondo anello di Ancona Rebirth è interamente sviluppato su asfalto per una lunghezza di 80 km. Di difficoltà moderata con dislivello di 1252 metri, il percorso si snoda tra le terre del Verdicchio e dei castelli, un’area dal microclima unico creatosi grazie all’incontro dell’aria fresca di montagna con i venti salmastri del Mare Adriatico.
13/12/2021
Un percorso per mountain bike che richiede ottime capacità tecniche, con una lunghezza di 64,5 km e 1665 metri di dislivello. Partendo da Lunano si pedala nel territorio del Montefeltro, in provincia di Pesaro-Urbino, seguendo il tracciato che si dirama in un duplice anello. Partiamo insieme per uno splendido viaggio tra rilievi appenninici e vallate scoscese, in un territorio ricco di borghi, rocche e castelli di grande valore storico-culturale.
7/12/2021
Con il primo anello di Ancona Rebirth cominciamo l’esplorazione della provincia di Ancona, città capoluogo della regione Marche. L’itinerario di 85 km richiede delle ottime capacità tecniche per essere percorso e ha un dislivello di 1200 metri. Sviluppato interamente su asfalto, il tracciato parte dalla costa, attraversa il Parco del Conero e tocca una serie di suggestivi paesini, regalandoci uno splendido viaggio tra natura e cultura. 
4/12/2021
Il terzo e ultimo anello di Sibillini Rebirth è un affascinante viaggio nel cuore dei Monti Sibillini, alla scoperta di piccoli borghi montani immersi nella natura selvaggia e rigogliosa. Il percorso di 71 km è particolarmente indicato per bici gravel poiché si sviluppa su fondo misto composto da sterrato, ghiaia e asfalto, ha un dislivello di 1409 metri ed è di moderata difficoltà.
29/11/2021
Un anello di 45 km da percorrere in bici tra i colli maceratesi, alla scoperta di un territorio ricco di storia e patria di produzione del vino Vernaccia di Serrapetrona Docg.
24/11/2021
La nota rivista tedesca di ciclismo Radtouren ha dato un largo spazio al territorio marchigiano nel- l’ultimo numero di Novembre/Dicembre recentemente pubblicato.L’inserto di nove pagine, con menzione in copertina, ripercorre le principali tappe dell’itinerario ciclistico “L’Appennino e Le Marche”: il percorso di 446 km con ben 11.000 metri di dislivello par- te da Gubbio e arriva a Pesaro. 
9/11/2021
Il viaggio nell’affascinante territorio dei Monti Sibillini continua con il secondo anello di Sibillini Rebirth, un percorso su strada asfaltata della lunghezza di 75 km.L’itinerario, di media difficoltà, è completamente immerso nella natura rigogliosa del Parco Nazionale e attraversa piccoli centri abitati incastonati nel paesaggio montano.
2/11/2021
I tre anelli di Sibillini Rebirth ci accompagnano alla scoperta della catena dei Monti Sibillini, situata nell’Appennino centrale, a cavallo delle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata. Il massiccio montuoso è costituito prevalentemente da rocce calcaree e la sua cima più alta è il Monte Vettore a 2476 metri di altitudine.Il primo anello si snoda all'interno della provincia di Macerata, ha una lunghezza di 86 km e si sviluppa su strada completamente asfaltata, l’itinerario è di media difficoltà con un dislivello di oltre 1900 metri.
24/10/2021
Comincia la pedalata lungo il terzo e ultimo anello di Macerata Rebirth, la conclusione del nostro bel viaggio nell’entroterra maceratese.Percorrendo il tortuoso itinerario su strada asfaltata, della lunghezza di 109 km, attraverseremo un territorio selvaggio dove la natura domina sovrana.Le montagne ci accompagneranno nella Terra dei Duchi e i nostri occhi saranno catturati dalla vista di laghi e lunghe valli.Siete pronti? Saliamo in sella!