×
menuclose
48
GABA, Tappa 4 - da Abetito a Forcella
Difficoltà
Tipo di percorso
Lunghezza
11 Km
Fondo percorso
100% Sterrato
Altitudine minima
0 Mt
Altitudine massima
1217 Mt
Dislivello
500 Mt
Downloads
Questa è la tappa dove la natura trionfa. Ci troviamo all’interno della meravigliosa e incontaminata
area dell’Appennino Perduto, all’interno del gruppo montuoso del Ceresa, dove incontrerete molti
borghi abbandonati. Attraverserete castagneti e faggete fino ad arrivare a 1200 metri di altitudine
dove potrete godere di vedute straordinarie sul massiccio del Vettore e sulla valle del Fluvione.
Interessantissimi gli insediamenti rupestri di Piandelloro, caratteristiche abitazioni costruite a
ridosso delle pareti di roccia arenaria con vani adibiti a stalle e fienili. La tappa terminerà a
Forcella, borgo medievale abbarbicato su una terrazza rocciosa.
il fosso dei colori e gli insediamenti rupestri di Piandelloro
percorrendo il comodo sentiero che un tempo fu l’antica via di collegamento tra l’abitato di
Piandelloro e il fondovalle, si possono osservare delle case incastonate nella roccia (esempi di
costruzioni rupestri) che fino agli anni 50 erano abitate! Il sentiero si snoda tra boschi misti
(castagneti e lecceti) e banchi di arenaria. Molto suggestivi i colori e profumi delle specie
floristiche, soprattutto in primavera

Alloggi: Agriturismo Arcera Forcella
Tempo di percorrenza: 5
Periodo consigliato: Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Zaino
Caricamento mappa...
Filtra i Punti di Interesse
Vicino a te
Altri percorsi nelle vicinanze